COMUNICATO STAMPA CASALNUOVO CALCIOA seguito della decisione dell’Amministrazione Comunale di Casalnuovo di impedire gli allenamenti allo Stadio Comunale “IORIO” fino al 2019 la nostra Società si vede costretta a fare un passo indietro rispetto al progetto sportivo della squadra di Eccellenza. 

Affrontare un campionato importante come quello di Eccellenza senza la struttura dove poter preparare le gare Ufficiali ci costringe a girovagare in altri comuni e questo significa costi di gestione altissimi ammesso che si troverebbe la struttura disponibile.

Pertanto nei prossimi giorni la Società deciderà se cedere il titolo o “emigrare” in altri comuni con la squadra di Eccellenza.

In merito al Settore Giovanile, invece, questo sarà potenziato per permettere l’allestimento di squadre importanti con cui partecipare ai campionati Juniores Regionale, Under 17, Allievi e Giovanissimi Regionali categorie Elite fino alle categorie dei ragazzi nati nel 2012.

In questo modo cercheremo di far sviluppare il nostro progetto calcistico con i circa 400 ragazzi di Casalnuovo a cui non vogliamo togliere la speranza e il sogno di un futuro nel calcio. 

A questo proposito sono in atto sinergie con squadre di categoria superiore (Serie D e LegaPro) al fine di dare uno sbocco importante ai giovani che crescono nel nostro Settore Giovanile che al momento conta 23 squadre giovanili.

Infine ci sarà un’apertura importante al Calcio Femminile con la creazione di una squadra che parteciperà alla Serie C Femminile e che vedrà, alle proprie spalle, una Scuola Calcio Rosa completamente gratuita.

Questa è la risposta sportiva a chi vuole “uccidere” il calcio a Casalnuovo per futuri interessi personali sulle strutture pubbliche.

La nostra Società nei prossimi giorni continuerà i contatti anche con le altre Società Sportive di Casalnuovo al fine di creare quella sinergia sportiva che servirà allo sviluppo dello sport e del calcio per i ragazzi casalnuovesi.

Non toglieremo la speranza sportiva ai tanti giovani casalnuovesi. 

CASALNUOVO CALCIO

Potrebbe interessarti

Napoli, Milik si ferma ancora. Infortunio per l’attaccante

Brutte notizie per il Napoli e per i suoi tifosi, oltre che per Ancelotti ovviamente. S…