Un autentico capolavoro. La Paganese ha evitato la penalizzazione in classifica, grazie all’archiviazione del procedimento di deferimento. Il Tribunale Federale Nazionale ha archiviato la posizione del club del presidente Raffaele Trapani circa il pagamento di alcune collaborazioni effettuato con un credito d’imposta non riconosciuto. Invece, tutto è risultato in regola ed è arrivata subito l’archiviazione della Figc. 

Una situazione che non ha mai preoccupato la Paganese, che aveva anche contestato la notifica da parte dell’Agenzia delle Entrate. 

Per gli azzurrostellati, ritenuti un club virtuoso e pertanto ripescati in serie C, nessun problema.

Potrebbe interessarti

Savoia, l’abbraccio dei tifosi a squadra e società nel brindisi di fine anno

Di Luigi Capasso La buona fine è arrivata sul campo con 7 vittorie di fila e 12 risultati …