Campania Ponticelli mai sazio, Aiello prende Minauda

- Advertisement -

Continua la rivoluzione in casa Campania Ponticelli. La società dopo i vari colpi, annunciati nei giorni scorsi, sta per ufficializzare l’arrivo di Massimo Minauda, centrocampista classe 1992, proveniente dall’Isola di Procida. Si tratta del secondo acquisto della società napoletana dalla squadra isolana, che milita nel campionato d’Eccellenza, dopo Marco Bottone. Un segnale in più per far intendere alle avversarie lo spessore dei nuovi arrivi. Tutti o quasi provenienti dal massimo campionato regionale e per di più in formazioni di alto rango. Basti pensare a Di Sabato, che fino a qualche settimana fa militava nello Stasia, società che punta al salto di categoria; al fantasista Mario Di Tuccio che poco più di un mese fa calcava i campi del Girone B di Eccellenza con la Vis Ariano; oppure ancora agli stessi Bottone e Minauda i cui ex compagni del Procida occupano la quinta posizione del Girone A d’Eccellenza. Quella per portare Minauda al Campania Ponticelli è stata una corsa contro il tempo da parte del diesse Pino Aiello, visto che il Procida ha rilasciato la lista di svincolo soltanto in mattinata. Decisiva anche la volontà del calciatore che in fretta e furia ha consegnato la propria lista alla sua nuova dirigenza, che ha potuto così tesserare l’ex centrocampista dell’Ercolanese. Sarà dunque una lunga sfida contro la sua ex squadra per il nuovo mediano biancorosso, visto che il team di Masecchia, contende proprio all’Atletico Vesuvio Herculaneum la vittoria del campionato. Grazie al tesseramento avvenuto in giornata il calciatore sarà disponibile già per la trasferta di domani in quel di Anacapri.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P