Campania, incendio Aversa Giugliano: allarme aria inquinata e tossica | Cosa succede ora? l’ARPAC monitora

- Advertisement -

Un terribile incendio è quello scaturito oggi ad Aversa, in provincia di Caserta, dove intorno alle ore 12:00 un deposito di materiali igienico/sanitari.

Il fumo si è subito propagato, creando una nube nera e tossica che si è sparsa sulle zone adiacenti, ed anche nei paesi confinanti a quello aversano, come il comune di Giugliano.

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie dei vigili del fuoco, che dopo essere riusciti a domare, per quel che si poteva, l’incendio, sono al lavoro per capire le cause che hanno scaturito questo terribile evento, che ha colpito anche due appartamenti, siti lì nelle vicinanze.

Campania, incendio Aversa Giugliano: allarme aria inquinata e tossica | Cosa succede ora? l’ARPAC monitora

Ora, anche secondo riportato da caserta.corriere.it, c’è un po’ di preoccupazione riguardante la tossicità di questi fumi che si è dilatata nell’aria.

Per questo, l’ARPAC ed i tecnici del dipartimento provinciale di Caserta stanno esaminando, con gli appositi strumenti, l’eventuale ricerca di diossine e furani che potrebbero essersi spassi nell’ambiente, e monitorando la qualità dell’aria

Al momento non c’è da preoccuparsi, ma bisogna comunque tenere la situazione sotto controllo, per salvaguardare la salute dei cittadini e dell’ambiente.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.