Lucas Paqueta al Milan

Il primo acquisto del calciomercato invernale del Milan sarà il brasiliano Lucas Paquetà. A breve il talento brasiliano lascerà il suo club di appartenenza (Il Flamengo) per iniziare una nuova (e speriamo interessante) carriera nel campionato italiano di Serie A, con la maglia del Milan.

Gattuso annuncia il primo acquisto

Ad annunciare questo primo rinforzo per il calciomercato invernale del Milan è stato direttamente il tecnico Rino Gattuso appena finito il match di Europa League vinto dal Milan per 5-2 dopo aver sofferto nella prima fase della partita.

L’allenatore ha fatto sapere anche la data dell’arrivo a Milano e i programmi iniziali del 21enne verdeoro.

Le parole di Gattuso

Ecco cosa ha detto a tal proposito il tecnico del Milan:

Paquetà arriverà tra 12-13 giorni, resterà 3-4 giorni a Milano per visitare la città e fare i test clinici e quelli a Milanello. Il ragazzo poi tornerà il 2-3 gennaio per cominciare la preparazione con noi.

Paquetà di fatto è il primo rinforzo della campagna acquisti invernale, perché verrà ufficializzato solamente il 3 gennaio 2019 quando aprirà la sessione di mercato.
Il giocatore verrà valutato dal mister per capire dove schierarlo in campo, in base alle sue caratteristiche tecniche.

Non si sa in che posizione giocherà il giocatore, per stessa ammissione del tecnico rossonero.

Dobbiamo capire in che posizione metterlo proprio perché il calcio in Brasile è differente da quello italiano.

Chi è Lucas Paquetà

21enne talento del Flamengo, reduce da un Brasileirao da protagonista. Sono stati 10 i gol segnati dal giovane centrocampista nelle 31 presenze collezionate. E’ stato uno dei punti di forza della squadra di Dorival Junior, che ha chiuso il campionato al secondo posto con 5 punti di distacco dal Palmeiras.

Nella sua (breve, visto che è giovanissimo) carriera è stato impiegato un pò in tutti i ruoli: mezza punta, interno di entrambi i lati, esterno sia a destra che a sinistra, addirittura falso nueve.

Poi la folgorazione di Mister Mauricio Barbieri: arretrarlo ancora, nella linea mediana del suo 4-3-3, insieme a Everton Ribeiro e Vinicius, per aiutare a costruire il gioco.

Vedremo se Gattuso saprà sfruttare il talento brasiliano al meglio.

Nel frattempo, tifosi del Milan e di calcio in generale, guardatevi qualche azione del giocatore:

Potrebbe interessarti

Inter, inizia l’era Marotta

Oramai come si suol dire mancava solo l’ufficialità ed è arrivata, finalmente, anche…