Calciomercato Inter: Nandez si avvicina, Mulattieri va a Crotone

- Advertisement -

E’ in fermento il calciomercato dell’Inter. Date le note difficoltà finanziare, Marotta è costretto agli straordinari per assicurare al nuovo tecnico Inzaghi una rosa forte per la prossima stagione. Oggi si è tenuta una riunione con il Cagliari per Nahitan Nandez, l’obbiettivo numero 1 dei nerazzurri, mentre sul fronte uscite Mulattieri va a Crotone.

Inter, tutto su Nandez: ore calde con il Cagliari

La dirigenza dell’Inter è concentrata per regalare a Inzaghi dei nuovi esterni, ruolo molto scoperto attualmente. Tra i vari profili sondati, Nandez è quello che convince di più, per capacità, età, costi e duttilità (l’uruguaiano sarebbe un’ottima alternativa anche a Barella in mediana). Oggi, nelle sede dei meneghini, si è tenuto l’incontro tra Marotta e il ds sardo Capozucca, con risultati molto proficui: c’è l’accordo sulla valutazione del giocatore, circa 30 milioni, così come sulla formula del trasferimento, prestito oneroso con diritto di riscatto ed eventuale obbligo legato a determinate condizioni. L’Inter ha offerto al Cagliari anche Nainggolan per facilitare il buon esito della trattativa, con gli isolani che gradiscono anche Agoumè e Pinamonti, profili in uscita da Milano. L’affare, dunque, potrebbe chiudersi anche nelle prossime ore, con Inzaghi pronto ad abbracciare il suo nuovo esterno.

Inter, capitolo cessioni: Mulattieri a Crotone

Sul fronte cessioni, continua a muoversi l’Inter, che deve piazzare molti giocatori, soprattutto giovani, Dopo il centrale belga Vanheusden, prestato al Genoa, oggi è toccato a Samuele Mulattieri, attaccante classe 2000 reduce da una stagione da 18 gol in Olanda con la maglia del Volendam. La punta, nativa di La Spezia, è stata ceduta in prestito secco al Crotone in Serie B.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P