Calciomercato Inter, le ultime su Lukaku, Bellanova, Mkhitaryan, Onana e Skriniar

- Advertisement -

Manca solo l’annuncio ma è ormai fatta per il clamoroso ritorno, a distanza di un anno, di Romelu Lukaku all’Inter. I neroazzurri, infatti, sembrano aver trovato un accordo con il Chelsea, che ha deciso di svendere il proprio calciatore dopo averlo acquistato all’incirca undici mesi fa proprio dalla squadra di Simone Inzaghi. I blues, dopo aver riflettuto a lungo, hanno voluto accontentare il belga, che non si è mai riambientato a Londra e per questo ha chiesto la cessione. L’Inter riporterà Lukaku a Milano con la formula del prestito oneroso, sborsando al Chelsea otto milioni di euro più eventuali quattro legati a bonus mentre il calciatore guadagnerà circa nove milioni di euro all’anno.

Oltre a “Big Rom”, i neroazzurri hanno chiuso anche l’affare che porta all’esterno destro del Cagliari Raoul Bellanova, il quale arriverà all’Inter presumibilmente per essere il ricambio di Denzel Dumfries.

Calciomercato Inter, le ultime su Lukaku, Bellanova, Mkhitaryan, Onana e Skriniar

Inoltre, nei prossimi giorni sono attese anche le ufficialità riguardo gli arrivi di due svincolati, ovvero Henrikh Mkhitaryan e André Onana, con l’ex estremo difensore dell’Ajax che arriverà a Milano per provare ad essere il portiere titolare dei neroazzurri e giocarsi di conseguenza il posto con Samir Handanovic.

In uscita, invece, resta sempre più in bilico la situazione di Milan Skriniar, corteggiato dal Psg: dopo una prima offerta di cinquanta milioni di euro, il club francese ha rilanciato a sessantacinque, con i neroazzurri che hanno nuovamente rifiutato la proposta, visto che per lasciar andare via il difensore slovacco chiedono ottanta milioni. La sensazione, però, è quella che se i parigini rilanciassero ulteriormente, salendo a settanta, a quel punto l’Inter potrebbe decidere di accettare e di vendere Skriniar, il quale al Psg percepirebbe ben 7.7 milioni di euro a stagione.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P