Calcio estero, Italians do it better

- Advertisement -

Italiani popolo di santi, poeti e… allenatori. Si, avete letto bene. Due allenatori italiani in questo weekend hanno compiuto delle vere e proprie imprese non per fortuna, ma per bravura e competenza. Parliamo di Roberto De Zerbi che con il suo Brighton da più di un anno e mezzo incanta la Premier League e ha battuto dando una lezione di calcio il Manchester United all’Old Trafford. Da menzionare è anche Francesco Farioli che invece ha battuto con il suo Nizza addirittura la squadra stellare del PSG. I due risultati sono arrivati grazie ad una grande preparazione del match con le due compagini guidate dagli italiani che non sono state mai nei 90 minuti in sofferenza contro la squadra avversaria nettamente più forte.

La forza del gruppo

Quello che più viene apprezzato dei due protagonisti di questo weekend è soprattutto la gestione della rosa in campo. De Zerbi e Farioli infatti hanno creato un grandissimo legale con i giocatori e questo ha permesso loro di poter meglio diffondere i concetti di gioco del proprio credo calcistico. I due vengono da due esperienze all’estero: De Zerbi proveniva dall’Ucraina dallo Shakthar Donetsk, Farioli dai turchi del Fatih Karagumruk.

La grande domanda che gli appassionati di calcio si fanno adesso è come mai in Italia i top club non li abbiano realmente presi in considerazione. Adesso dalle nostre parti qualcuno si starà sicuramente mangiando le mani.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.