Cagliari – Fiorentina 0-0 | Pari e patta alla Sardegna Arena

- Advertisement -

Nella 36^ giornata di Serie A, Cagliari e Fiorentina impattano sullo 0-0 alla Sardegna Arena. Una partita priva di emozioni, tra due squadre più attente a coprirsi che a cercare la stoccata vincente. La viola sale a 39, ipotecando di fatto la salvezza, mentre i rossoblù si portano a quota 36, con un margine di 5 punti sul Benevento terzultimo.

Cagliari – Fiorentina 0-0, la gara

Cinque risultati utili di fila per i rossoblù, che vogliono proseguire la striscia per centrare una salvezza che fino a poche settimane fa appariva complicatissima. Semplici passa alla difesa a 4, con Nandez centrocampista e Nainggolan sulla trequarti insieme a Joao Pedro.

Anche in casa viola la matassa salvezza sembra essersi risolta nelle ultime giornate, con i toscani a +7 sul terzultimo posto dopo la bella vittoria sulla Lazio. Iachini si presenta in Sardegna con Vlahovic-Kouamè davanti (panchina per Ribery) e Amrabat al posto di Castrovilli in mediana.

Il primo tempo della sfida tra Cagliari e Fiorentina

Dopo appena due giri di lancette arriva la prima occasione per il Cagliari, con il colpo di testa di Pavoletti che non centra lo specchio. Grande intensità nei primi minuti per gli isolani, che tuttavia non riescono a farsi pericolosi dalle parti di Dragowski, mentre la viola sembra accontentarsi senza forzare troppo. Al 39′ si vede Nainggolan, che raccoglie un cross di Marin e di testa gira fuori. E’ l’ultima emozione di un primo tempo di grande agonismo ma di poche emozioni.

Il secondo tempo della sfida tra Cagliari e Fiorentina

Un cambio per parte all’intervallo: Iachini inserisce il secondo portiere Terracciano, mentre Semplici cambia assetto e lancia Carboni in difesa. Non cambia il copione del match: tanti falli e scontri fisici e azioni pericolose ridotte all’osso. Al 56′ potenziale contropiede per la Fiorentina su un lancio di Milenkovic, ma Kouamè spreca tutto con una giocata banale. Altro giro di sostituzioni, ma il match rimane bloccato: entrambe le formazioni sembrano accontentarsi di un punto che comunque le avvicinerebbe all’obbiettivo. Al 94′, su una punizione dal limite calciata alle stelle da Biraghi, si chiude la sfida della Sardegna Arena sullo 0-0, senza nemmeno un tiro nello specchio.

Cagliari – Fiorentina 0-0, il tabellino

Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Zappa (45’ Carboni), Ceppitelli, Godin, Lykogiannis (85’ Cerri); Nandez, Marin (69’ Deiola), Duncan; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti. A disposizione: Aresti, Asamoah, Klavan, Rugani, Simeone, Tramoni, Tripaldelli, Vicario. All. Semplici

Fiorentina (3-5-2): Dragowski (45’ Terracciano); Milenkovic, Pezzella, Igor; Caceres (70’ Venuti), Bonaventura (70’ Callejon), Pulgar, Amrabat, Biraghi; Kouame (62’ Castrovilli), Vlahovic. A disposizione: Barreca, Eysseric, Kokorin, Malcuit, Quarta, Montiel, Oliveira, Ribery.  All. Iachini

Arbitro: Mariani di Aprilia

AMMONITI: 27’ Pulgar, 35’ Lykogiannis, 67’ Caceres

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P