Nonostante il campionato sia stato archiviato, il Bayern Monaco continua a vincere e a convincere per farsi trovar pronto alle partite clou della stagione, ovvero la Champions League. I bavaresi rifilano un poker al Wolfsburg. Dopo 4′ apre le danze l’ex juventino Coman, al 37′ raddoppia Cuisance. Nella ripresa il Bayern Monaco cala il tris col solito Lewandowski, mentre Muller al 70′ chiude i conti col definitivo 4-0.

Cade il Dortmund, che tra le mura amiche subisce un poker dall’Hoffenheim, con uno scatenato Kramaric, autore dei quattro gol. Vittoria di misura del Lipsia che grazie alla doppietta di Werner, batte i padroni di casa dell’Augusta per 2-1.

Stesso risultato anche per il Monchengladbach, che conferma il quarti posto in classifica grazie alla vittoria contro l’Hertha. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio con Hofmann dopo sette giri di lancetta. Il raddoppio arriva al 78′ con Embolo, mentre a tempo scaduto l’Hertha accorcia con Ibisevic. E’ un gol di Volland al 2′ a regalare i tre punti la Leverkusen contro il Magonza.

Vincono anche il Friburgo e il Frnacoforte che battono rispettivamente Paderborn (3-2) e lo Schalker (4-0). In zona salvezza importante vittoria del Brema che ne rifila sei al Colonia (6-1). Per il Werder in gol Osako doppietta, Rashica, Fullkrug, Klassen e Sargent, mentre per gli ospiti in gol Dreaxler.

Chiude la 34° giornata la vittoria dell’Union Berlino contro il Dusseldorf: Ujah, Gentner e Abdullahi. 

 

Potrebbe interessarti

Champions League: dal 2024 niente sosta invernale

Questa mattina sulle pagine del Corriere dello Sport si legge della nuova idea della UEFA …