Sanremo 2021. Ancora polemiche su Bugo, il cantante protagonista e vittima di una diatriba con Morgan (ex frontman dei Bluvertigo)  durante il festival dello scorso anno. Il cantante non vuole ricordare i momenti imbarazzanti di Sanremo 2020 e si sfoga su Facebook: “Ciao ragazzi, parto dalla fine dicendo che mi sono rotto. Lo dico perché è da un anno che leggo qualsiasi cosa su di me che nulla c’entra con la musica e non ho mai replicato. Capisco la libertà di parola, è un diritto sacro e la rispetto, ma quando i giornalisti musicali usano come scusa una cosa accaduta più di un anno fa per schernirmi, allora siamo oltre all’ambito delle chiacchiere da bar. Sono qui al Festival per parlare di musica. (…) Forse questo non fa notizia, né click, ma questo sono io. Non sono il più intonato di tutti, ma di certo sono più sincero di molti. Bugo è qui.”. 

Il cantautore di Novara, nel 2002 usciva con il singolo Casalingo dove cantava “stare in casa è qualcosa di spettacolare!”, di questi tempi sembra essere il mantra della Pandemia.

Se stasera vi mancasse il festival di Sanremo, consiglio di vedere la versione alternativa di Morgan. Dopotutto entrambi gli artisti rimangono due simboli del rock alternativo 90/2000.

Potrebbe interessarti

Tutti contro Willie e il rapper contro il razzismo

Galeotto fu Twitch. In una diretta radiofonica, Willie Peyote commenta con parole ruvide i…