sarri paratici

Il caso Emre Can avrebbe fatto arrabbiare Maurizio Sarri generando grossa tensione all’interno della Juventus.

La lista comunicata per la fase a gironi della Champions League rischia di far partire il primo vero caso della nuova gestione bianconera. L’esclusione di Emre Can e Mario Mandzukic potrebbe sollevare un bel polverone in quel di Torino.

Dopo le dichiarazioni del tedesco, ecco che, secondo il Corriere dello Sport, ci sarebbe stato un duro confronto tra il tecnico toscano e il direttore sportivo Fabio Paratici. L’allenatore, solamente qualche settimana fa, aveva chiesto alla Juventus di sfoltire la rosa per evitare problemi. Ciò non è avvenuto ed ecco le prime scintille.

Sarri rimprovera alla dirigenza di non aver ceduto i giocatori in esubero, ma non solo. Il tecnico sperava che a occuparsi di comunicare la decisione ai giocatori tagliati dalla lista e, quindi a gestire le loro eventuali reazioni, fosse appunto la società. La tensione, quindi, è alle stelle e in casa Juventus potrebbero esserci i primi veri problemi di questa stagione.

Potrebbe interessarti

Giugliano, Sestile: “Mai avuto incontri, Agovino resta”

“Per me è come se la notizia non esistesse. Anzi, la notizia è infondata”. Salvatore Sesti…