inzaghi bologna

Finisce uno a uno il match del Vigorito tra Benevento e Juventus. La squadra di Inzaghi ingabbia i bianconeri e conquista un punto importantissimo per la lotta alla salvezza. Pirlo patisce l’assenza di Cristiano Ronaldo e non va oltre il pareggio in casa delle Streghe.

No Ronaldo no party

Senza Ronaldo non si cantano messe. È questa la morale in casa Juventus. La squadra di Pirlo non va oltre il pari in casa del Benevento che riesce a fermare le avanzate bianconere soprattutto nella ripresa. Un primo tempo molto vivace regala molte emozioni.

Dopo il primo quarto d’ora, con tanto di stop al decimo minuto per onorare Maradona, la Juventus passa in vantaggio. È il ventesimo quando Morata porta in vantaggio i bianconeri, con un bel diagonale che dopo aver colpito il palo interno finisce in fondo al sacco. La squadra di Pirlo prova ad arrivare al raddoppio ma nel finale di primo tempo è il Benevento ad assediare la porta di Szczesny.

Letizia, l’uomo della provvidenza di Super Pippo

È proprio a ridosso del duplice fischio di Pasqua che Letizia trova la perla che regala il pareggio ad Inzaghi. Bellissimo il gol dell’ex esterno del Pianura che sugli sviluppi di un calcio d’angolo calcia al volo dal limite dell’area. Il pallone colpisce il secondo palo e poi in fondo alla rete bianconera.

Nella ripresa tocca vedere più polemiche che azioni da gol e così il Benevento conquista un punto importantissimo per la lotta alla salvezza.

Benevento – Juventus | Le perle di Morata e Letizia, azioni ed highlights da YouTube

Le azioni salienti della partita del Vigorito che ha regalato un punto alla formazione di Inzaghi, fermando la Juventus nella rincorsa al Milan.

Potrebbe interessarti

Milan di Ancelotti: una squadra che continua a vincere

La Supercoppa Italiana ha visto a confronto Rino Gattuso ed Andrea Pirlo. Due amici e due …