Benevento – Cittadella 4-1 | È Lapadula show nella ripresa

- Advertisement -

di Stefania Fina

I giallorossi trionfano al “Ciro Vigorito” contro il Cittadella con il risultato 4-1. La prima rete arriva al 5’ di gioco con Acampora su assist di Improta. Gli ospiti pareggiano al 13’ con Okwonkwo che beffa Paleari nell’angolino. Il raddoppio della Strega arriva al 70’ con Gianluca Lapadula. Il terzo gol è all’84’ e a metterci la firma è di nuovo l’ex Milan. All’86’ è il momento del quarto gol del Benevento e la rete è realizzata ancora da Gianluca Lapadula.

Le scelte di Caserta e Gorini

Il Benevento si presenta al “Ciro Vigorito” con il 4-3-3. In porta mister Caserta conferma Paleari. In difesa vediamo Letizia e Foulon sugli esterni mentre al centro vediamo Glik e Barba. In mediana scendono in campo Ionita, Calo’ ed Acampora. In avanti vediamo Insigne e Improta a supporto di Sau.

La squadra ospite risponde con un 4-3-1-2. In porta c’è Maniero. In difesa si schierano Cassandro, Frera, Adorni e Benedetti. In mediana si posizionano Vita, Danzi e Branca alle spalle di Antonucci. In attacco scende in campo la coppia Tavernelli-Okwonkwo.

Benevento – Cittadella, la cronaca

La prima azione degna di nota è al 2’ di gioco. Okwonkwo s’invola in area di testa e colpisce la palla che finisce fuori di poco. Al 5’ è Vita a tentare la conclusione. Paleari blocca a terra. Sempre al 5’ arriva il gol giallorosso. Su assist di Improta, intercetta bene Acampora che calcia in rete e batte Maniero senza difficoltà. Al 13’ gli ospiti pareggiano i conti. Okwonkwo calcia in area servito da Antonucci e sorprende Paleari nell’angolino.

Al 19’ clamorosa occasione per i padroni di casa. Improta tutto solo davanti a Maniero spedisce fuori. Al 21’ Antonucci si gira in area e calcia. Paleari non si lascia sorprendere. Al 35’ Glik interviene in area e Okwonkwo si lamenta per un colpo di mano. L’attaccante viene ammonito per proteste. Al 45’ brutto fallo di Antonucci su Calo’ e viene ammonito. Sempre al 45’ assist di Sau per Insigne che calcia in porta ma la palla finisce fuori di poco.

Al 54’ punizione di Benedetti. Blocca Paleari senza difficoltà. Al 62’ Okwonkwo tenta la conclusione. Paleari si fa trovare pronto e devia in angolo. Al 70’ arriva il raddoppio della Strega. A metterci la firma è Lapadula che con un tiro da centro area beffa Maniera senza difficoltà. Al 73’ parata di Paleari su conclusione di Okwonkwo.

Al 74’ è ancora Lapadula a tentare la conclusione. Maniero blocca a terra. All’84 arriva il terzo gol con doppietta di Lapadula. All’86’ è il momento della quarta rete dei giallorossi. È sempre Lapadula a metterci la firma. Al 90’ il signor Cosso concede 4 minuti di recupero.

Al 91’ Branca tenta la conclusione dalla distanza. Paleari blocca senza difficoltà. Negli ultimi minuti di gioco gli ospiti provano a reagire ma senza nessun esisto. La gara del Vigorito termina con il risultato di 4-1 per i padroni di casa.

Benevento – Cittadella: il tabellino della partita

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Barba, Foulon; Ionita, Calò (59’ Viviani), Acampora (46’ Tello); Insigne (66’ Moncini), Sau (46’ Lapadula), Improta (22’ Elia). A disp.: Manfredini, Basit, Vokic, Vogliacco, Di Serio, Talia, Brignola. All. Caserta

Cittadella (4-3-1-2): Maniero; Cassandro (78’ D’Urso), Frare (55’ Perticone), Adorni, Benedetti; Vita, Danzi (78’ Pavan), Branca; Antonucci (67’ Baldini); Tavernelli (55’ Cuppone),  Okwonkwo. A disp.: Kastrati, Mazzocco, Tounkara, Beretta, Donnarumma, Ciriello, Icardi. All. Gorini 

Arbitro: Cosso di Reggio Calabria

Assistenti: Della Croce-D’Ascanio

Quarto uomo: Di Marco

Var: Massimi

Avar: Giallatini

Ammoniti: 30’ Acampora (B), 35’ Okowonkwo (C), 40’ Danzi (C), 45’ Calo’ (C), 63’ Benedetti (B), 88’ Pavan (C)

Marcatori: 5’ Maniero (B), 13’ Okwonkwo (C), 70’ Lapadula (B), 84’ Lapadula (B), 86’ Lapadula (B)

Rec: 1’ pt; 4’ st

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P