Belgio – Romania 2-0: highlights, sintesi, marcatori e tabellino | EURO 2024

- Advertisement -

La Romania contro il Belgio potrebbe staccare il pass per gli ottavi, ma la formazione di Tedesco cercano i tre punti

Belgio una vittoria importante

Ottima partenza del Belgio che la primo tiro in porta passa in vantaggio dopo due minuti: Doku serve in area Lukaku, ma l’attaccante del Chelsea vede in ottima posizione Tielemans che calcia in porta e batte l’estremo difensore rumeno. Al 14’ è ancora il Belgio a rendersi pericoloso con Lukaku, ancora su assist di Doku, ma Bancu devia in angolo. La Romania si fa vedere con Mihaila che si invola Silla sinistra e si accentra, ma la sua conclusione viene spazzata via dalla difesa avversaria. La Romania al 39’ si rende pericolosa con Razvan Marin che serve Dragus, ma che non riesce ad agganciare un ottimo pallone. È l’ultima azione degna di nota della prima frazione di gioco.

La ripresa

La ripresa si apre con Mihaila che viene chiudo Onana, ma sul ribaltamento opposto è De Bruyne con un bel tiro a giro che sfiora il raddoppio, ma il pallone termina di un soffio sul fondo. Al 63’ è ancora la formazione di Tedesco a rendersi pericolosa con Doku, il migliore dei belgi, ma il suo tiro termina fuori. il Belgio raddoppia al 64’ con un gol meraviglioso di Lukaku, su assist di De Bruyne, ma la VAR annulla la rete per offside. BigRom poco dopo si rifa, ma Nità para. Al 67’ grandissima occasione per la Romania con Man che se ne va in contropiede, ma è bravissimo Casteels a chiudergli lo specchio della porta. Romania ad un passo dal pareggio. La Romania risponde con Hagi, entrato molto bene, ma un tocco di un avversario gli sporca il tiro. Il Belgio a dieci dal termine la chiude con capitan De Bruyne che insacca un bel lancio dell’estremo difensore Casteels. I diavoli continuano a mantenere il possesso del pallone, ma al 86’ è ancora l’estremo difensore Casteels a superarsi sul tiro di Alibec, entrato cinque minuti prima. Sul ribaltamento opposto è Trossard a mettere al centro un bel pallone per Carrasco, ma viene anticipato da Burca.

La Romania, che si presentava a questo match con tre punti, spreca l’occasione di qualificarsi agli ottavi, permettendo al Belgio di riaprire i giochi nel Girone E con tutte le formazioni ferme a quota tre punti.

Belgio – Romania 2-0: highlights, sintesi, marcatori e tabellino | EURO 2024

Rete: 2’ Tielemans, 80’ De Bruyne

Belgio: Casteels, Castagne, Faes, Vertonghen, Theate (77’ Debast), Tielemans (72’ Mangala), Onana, Lukébakio (56’ Trossard), De Bruyne, Doku (72’ Carrasco), Lukaku. All.: Tedesco

Romania: Niță, Rațiu (90’ Sorescu), Drăgușin, Burcă, Bancu, M.Marin (68’ Olaru), Man, R. Marin, Stanciu, Mihăilă (68’ Hagi), Drăguș (81’ Alibec). All.: Iordanescu

Arbitro: Marciniak

Ammoniti: Lukebakio, Bancu, Marin, De Bruyne

 

CLICCA QUI per guardare gli highlights di Sky Sport

 

Per altre notizie, dei tuoi sport preferiti, dal calcio, al basket, al tennis, continua a leggere sul nostro sito del Corriere del Pallone

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.