UEFA-Champions-League

Con una grande prova di squadra il Psg batte il Bayern Monaco nell’andata dei quarti di finale espugnando l’Allianz Arena con il punteggio di 2-3. Vantaggio importante acquisito dagli uomini da Pochettino che tra una settimana proveranno a difendere il risultato al Parco dei Principi dall’assalto dei bavaresi

Bayern Monaco – Psg 2-3: Mbappè conquista l’Allianz Arena

La partita inizia sotto uno copiosa neve col il match che diventa subito frizzante quando al 3′ minuto i parigini passano in vantaggio sugli sviluppi di una ripartenza , con Neymar che serve Mbappé che uno contro uno contro Neur sorprende il portiere tirandogli in mezzo alle gambe e portando subito in vantaggio i suoi. Al minuto 12′ goal annullato a Draxler per fuorigioco mentre un minuto più tardi i tedeschi recriminano per un fallo di mano in area parigina di Danilo Pereira che però ne l’arbitro ne l’occhio del VAR ritengono falloso. Ancora Bayern pericoloso con Goretzka che di testa viene fermato da Navas che un minuto più tardi si fa trovare ancora pronto, questa volta sulla conclusione di Pavard. Al 28′ raddoppia il Psg con Marquinhos su un altro assist di Neymar che serve il brasiliano solo davanti a Neur che non sbaglia e raddoppia i conti. Al 37′ il Bayern riapre i conti con Choupo-Moting che di testa su assist di Pavard batte Navar e riapre la partita. All’intervallo un elettrizzante Bayern – Psg è sul punteggio di 1-2

Nella ripresa sono subito i francesi a rendersi pericolosi con Neymar che viene fermato da Neur e sulla respinta Davies salva sulla linea sul tiro di Mbappé. I tedeschi iniziano il loro pressing offensivo alla ricerca del pari con Alaba che dal limite dell’area viene fermato in corner da Navas. Al 60′ arriva il pareggio dei bavaresi con Kimmich che mette in area e trova la testa di Muller che trova la rete e riporta il punteggio in parità. Al 68′ nuovo vantaggio del Psg con Di Maria che serve Mbappé sulla sinistra che si accentra e chiude il tiro sul palo di Neur che può solo guardare la palla andare in rete. Il Bayern prova a trovare le energie per andare a cercare il goal del pareggio che  i bavaresi sfiorano al minuto 85′ con Alaba che da dentro l’area di rigore non trova la porta di sinistro da ottima posizione. Un minuto più tardi è Muller che in girata non trova la porta con Navas che era comunque sulla traiettoria. È l’ultima occasione della gara che termina 2-3 a favore dei parigini che tra una settimana proveranno a difendere il vantaggio ottenuto oggi

Bayern Monaco – Psg 2-3: gli highlights della gara

Riviviamo insieme gli highlights e i goal di Bayern Monaco – Psg,  CLICCA QUI per rivedere gli highlights

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Dattilo – Santa Maria Cilento 1-1: cronaca e video post partita

Finale al cardiopalma allo stadio di Trapani dove si sono sfidati Dattilo e Santa Maria Ci…