Avellino, Rastelli ad un passo dall’esonero: ecco i possibili sostituti

- Advertisement -

Le grandi aspettative estive derivanti da un mercato a dir poco altisonante hanno lasciato spazio al pessimismo più estremo dopo le prime due giornate di campionato. La sintesi umorale in casa Avellino è pressoché questa.

Una squadra dichiaratamente in lotta per la promozione in Serie B si ritrova a zero punti e, fatto ancor più grave, senza gioco né la benché minima idea tattica. Se lo scivolone all’esordio poteva essere un effetto collaterale della sbronza di luglio ed agosto, il k.o. nel derby contro la Juve Stabia è stata la conferma che cambiando gli ingredienti la minestra è sempre la stessa.

Le colpe maggiori, ovviamente, ricadono sull’unico reduce della sciagurata stagione passata: Massimo Rastelli. Il mister campano appare obiettivamente confuso, diciamo pure allo sbando. La stima di Perinetti nei suoi confronti non è mai stata totale, anzi. Diciamo pure che l’ex Cagliari è stato confermato lo scorso giugno per aspetti puramente economici.

Ora, però, se davvero si vuole competere per obiettivi importanti, bisogna invertire con decisione e al più presto la rotta. Ecco perché a breve Rastelli potrebbe essere sollevato dall’incarico.

Avellino, Rastelli ad un passo dall’esonero: ecco i possibili sostituti

Entro l’ora di pranzo è atteso un comunicato ufficiale da parte del club di D’Agostino atto a certificare ufficialmente la separazione dall’allenatore di Torre del Greco.

In una notte tutt’altro che tranquilla la dirigenza ha fatto il punto su diversi profili candidati alla successione. In pole ci sarebbe Michele Pazienza che ha già dato il suo ok di massima e si presenterebbe col biglietto da visita dell’ottima stagione con l’Audace Cerignola, squadra neopromossa in C portata fino ai playoff.

Più defilate le piste che portano a Fabio Gallo e a Delio Rossi, mentre restano suggestioni difficilmente raggiungibili Silvio Baldini e Filippo Inzaghi (quest’ultimo grande sogno proprio di Perinetti).

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

CALENDARIO 2023-24: SERIE A, SERIE B, SERIE C, SERIE D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.