AVELLINO. Giunge per la squadra irpina, una notizia che nessun club vorrebbe mai ricevere: l’Avellino non è stato ammesso al prossimo campionato di Serie B dal Consiglio Federale, che dopo una riunione svoltasi stamani, ha negato la licenza al club irpino dopo aver tenuto conto del  parere negativo della Covisoc.
Una decisione che è stata presa per via del mancato rispetto dei termini di consegna della fideiussione, che scadevano lunedì 16 luglio alle ore  19 . Ora l’ultima strada da percorrere per tentare di restare in serie B, è rappresentata dalla domanda di ricorso al Collegio di Garanzia del Coni da presentare entro il 23 luglio

Potrebbe interessarti

Napoli – Arsenal 0-1: agli azzurri non riesce l’impresa. Partenopeo fuori dall’Europa

NAPOLI – ARSENAL 0-1 NAPOLI (4-4-2): Meret Maksimovic (46’ Mertens), Chiriches, Koul…