Si allungano i tempi per il ritorno in campo in casa Gladiator. La Nocerina prossima rivale dei nerazzurri, ha inoltrato in settimana presso la Lega Nazionale Dilettanti, il rinvio della partita in programma Domenica 1 Novembre, in trasferta, in quel di Santa Maria Capua Vetere, per affrontare il Gladiator, compagine allenata da Clemente Santonastaso. La risposta della lega, non è tardata ad arrivare disponendo di fatto, il rinvio della partita. Le motivazioni che hanno portato a tale decisione, la positività di ben 15 calciatori rossoneri. Si allungano di fatto, i tempi per del Sorbo e soci che, in settimana sono tornati ad allenarsi in vista del ritorno in campo. Ora per i sammaritani, si prospetterà un  vero tour de force con tre partite da recuperare in aggiunta alle gare in programma. La società nerazzurra è in attesa dell’esito negativo del tampone di un suo tesserato. Esito che potrebbe arrivare per la prossima settimana, in modo tale da affrontare i prossimi impegni con una rosa al completo. Per il sodalizio capeggiato da Aveta e de Felice, il ritorno in campo è fissato per il 4 Novembre, in casa contro l’Arzachena. La sfida segnerà il rientro sul rettangolo verde, un mese dopo l’ultima sfida, nel derby contro l’Afragolese.

Potrebbe interessarti

Il Gladiator attende la Nocerina al Piccirillo

Il Gladiator è pronto al rientro in campo. Cosi con un comunicato della Lega di Serie D, h…