Albanova – Virtus Volla non si giocherà allo stadio Angelo Scalzone di Casal di Principe. L’ha deciso l’amministrazione comunale di Casal di Principe, che con un’ordinanza ha chiuso l’impianto per venti giorni.

Che punizione

La decisione del sindaco di Casa di Principe e del suo assessore allo sport si è resa necessaria dopo gli scontri che hanno coinvolto la tifoseria biancoazzurra in occasione della sfida di sabato scorso con l’Afragolese, in cui sono rimasti feriti un tifoso ospite dopo essere stato accoltellato, e Nicola Pannone, diggì della compagine napoletana, sottoposto ad intervento chirurgico dopo la rottura del femore.

Lo stadio è stato chiuso ad ogni attività per venti giorni. Fino al 12 marzo quindi, non ci saranno partite a tutti i livelli, sia per l’Albanova quindi, che per le squadre di settore giovanile che ne fanno uso.

Dove e quando si gioca

Per tale motivo la gara dell’Albanova con la Virtus Volla, si giocherà domenica alle ore 15:00 al comunale di Trentola-Ducenta. La partita si disputerà a porte chiuse.

Potrebbe interessarti

Napoli-Pescara 4-0: Zielinski apre le danze. Due assist e un gol per Petagna. Segnano anche Ciciretti e Mertens

Un amichevole che fa assaporare un pizzico di calcio vero. Napoli e Pescara si sono affron…