24/09/2016

ASD MONDRAGONE: Navarra 5.5, De Muto 5, Barra 5,  Siciliano 6, Calabrese 5.5, Guadagno 5.5, Cafaro 5.5, Izzo 5, Matacena 5, Scarparo 5, Liccardi 5 (53’Maiorano 6)A disp:Buonocore, Arenella, Sorriso, Oliva, Tirozzi, Di Stasio,ALL. Nutolo Vincenzo 6

VIS AFRAGOLESE 1944: Pardo 6, Maiello 6.5, Novelli 6.5, Pesce 6.5(72’Toscano S.V),Loreto 6, Gargiulo 6, Di Paola 7.5, Giraldi 6.5, Borrelli 6.5, Carotenuto 8(85’Castiello S.V.), Pirone(72’Di Ruocco s.v) A disp: Maione, Portente, Costanzo, Simonetti All. Suppa Pasquale 7

ARBITRO: Cardella Costantino di Torre del Greco 6 , assistente 1 Robello Onofrio di Torre del Greco, assistente 2 Palombo Giuseppe di Torre del Greco

NOTE:ammoniti: Siciliano, Guadagno,Calabrese,(mon)-,Maiello, Pesce(afr);espulso per doppia ammonizione Scarparo(mon)

RETI:16’p.t,69’rig . Carotenuto(afr), 52’ Di Paola(afr)-

MONDRAGONE- Per i domiziani un buon primo tempo, poi nulla più. Al 16’ Carotenuto porta i suoi in vantaggio con una punizione calibrata dal limite dell’area. Al 20’ proteste domiziane per un presunto atterramento in area di Liccardi ma l’arbitro non è dello stesso parere. Al 36’ Carotenuto sferra un tiro micidiale da fuori area deviato da Navarra in angolo:applausi per lui.  Izzo pericoloso con una conclusione alta al 29’.Gara virtualmente chiusa nella ripresa al 52’ con l’incursione letale di Di Paola . Carotenuto devastante in area al 69’ :su di lui il fallo di Scarparo viene sanzionato col secondo giallo.  Dagli undici metri , il bomber rossoblù non perdona.  Al 76’ sussulto d’orgoglio per i domiziani:il colpo di testa di Calabrese termina tra le braccia di Pardo. Sul finire la standing ovation per Carotenuto sostituito. Al triplice fischio finale piovono fischi meritati per tutti in casa Mondragone. Laconico in sala stampa il presidente Fabio Del Prete:”Rimbocchiamoci le maniche per dedicare quanto prima una vittoria ai veri tifosi del Mondragone”

MARIO FANTACCIONE

Potrebbe interessarti

NOCERINA

19/09/2018 Ripreso il lavoro di allenamenti per i  rossoneri sul campo di Piedimonte, dopo…