AFRO NAPOLI UNITED – PUTEOLANA 1902 1-1

Afro Napoli Utd (5-1-2-2): Petriccione, Diakhaby, Di Costanzo, Fernandes, Velotti, De Giordi, Nguende, Romano (90′ Suleman), Padin (62′ Diop), Cittadini (25′ Pacheco), Tommasin. In panchina: Lopez, Franza, Pacheco, Agbassa, Iannuzzi, Sheriff, Diop, Conte, Suleman. Allenatore: Salvatore Ambrosino

Puteolana 1902 (4-3-3): Di Mauro, Posillipo, Marseglia, De Marco (51′ Sardo), Follera, Cassandro, Panico (80′ Scibilia), Autieri, Napoletano, Volpini (71′ Conte) Inghilterra. In panchina: Testa, Petricciolo, Antignano, Caizzo, Conte, Scibilia, Sardo, La Pietra, Palumbo R. Allenatore: Giovanni Iodice

Arbitro: Riccardo Piovesan

Marcatori: 34′ Inghilterra (P), 42′ Padin (A),

Ammoniti: De Giordi (A), Tommasin (A), Posillipo (P), Inghilterra (P), Petriccione (A), Romano (A)

Espulsi: 30′ Velotti (A)

di Francesca Capaldo e Raffaele Viola

Si è disputato oggi uno dei match più attesi di questo girone d’Eccellenza, al Vallefuoco di Mugnano. L’Afro Napoli contro una delle due capolista la Puteolana 1902, con le due formazioni che hanno chiuso in parità la sfida d’alta classifica. Una mezza stecca per il nuovo tecnico dei flegrei Giovanni Iodice, che potrebbe perdere subito la prima piazza in attesa del derby tra Afragolese e Casoria, in programma domani. 

Settimana difficile

La squadra flegrea esce da una settimana sediziosa tra l’abbandono inaspettato di Mister Ciaramella e la proclamazione del nuovo allenatore Giovanni Iodice avvenuta solo un giorno fa.

La partita

È durante il primo tempo che le due squadre contendono a tutti i costi per la vittoria. Dal fischio d’inizio i biancoverdi e i granata si affrontano testa a testa.

È al 6’ minuto che si presenta la prima occasione per la Puteolana che con rabbia sfrutta il suo piazzamento in area su angolo, senza successo. Al 13’ si sfiora ancora il gol con Napoletano.

A metà primo tempo, brutto episodio calcistico a causa di una reazione di Marseglia che spinge con le mani in volto Diakhaby, rissa quasi sfiorata, che porta all’espulsione del capitano dei padroni di casa Velotti.

Una vera e propria mancanza di fair play in questi minuti. Ma la partita sembra mettersi apparentemente in discesa per la formazione di Iodice, quando al 35’ Inghilterra mette a segno il primo gol della partita per i flegrei.

Ma il vantaggio dura poco con il recupero del pallone da parte di Padin che piazza dritto il gol del pareggio a pochi minuti dal fischio di fine primo tempo.

La ripresa

Nel secondo tempo, il risultato non cambia nonostante i numerosi tentativi da parte dei ragazzi della Puteolana e una eroica sforbiciata di Napoletano che però non riesce a mettere in rete il pallone.

Termina così 1-1 l’esordio in panchina granata di mister Iodice. in pareggio che potrebbe permettere all’Afragolese di riportarsi in testa in solitaria de dovesse vincere il derby con il Casoria in programma domani.

Potrebbe interessarti

Coronavirus, saltano tre partite di Serie A

Cresce vertiginosamente il numero di italiani contagiati dal Coronavirus. Un’escalat…