Afragolese, si ricompone un quartetto che ha regalato sogni e possibilità

- Advertisement -

Massimo Agovino, Crescenzo Liccardo, Rosario Di Girolamo e Vincenzo Caso Naturale. Nelle loro gesta e nella loro capacità di saper vivere il calcio sono custodite le pagine più liete della storia recente di una compagine, il Giugliano, dal difficile passato recente. Con i colori gialloblu hanno permesso ai giovani di invaghirsi e agli adulti di ricordare i fasti di un tempo, ed è per questo avvincente ed emozionante scrivere della loro reunion in quel di Afragola.

L’Afragolese di Raffaele Niutta, presidente che non hai negoziato la propria passione verso questi colori, ha ricomposto questo quartetto a tratti magico, anche se citare l’irrazionale vorrebbe dire sminuire il lavoro fatto, motivo per il quale restiamo su discorsi terreni. Agovino direttore d’orchestra, i tre calciatori sublimi musicisti del pallone in grado, con empatia umana prima che sportiva, di indirizzare soavi note dalla forma sferica, quella del pallone che hanno dimostrato di saper onorare.

I tasselli in quel di Giugliano furono composti da un lucido folle, quel Salvatore Sestile che tanta emozione e qualche lacrima suscita al solo scriverne il nome, che intravide qualità tecniche, tattiche ma soprattutto umane nei suoi fedeli seguaci. Agovino e i suoi ragazzi si sono conosciuti, apprezzati, stimolati a vicenda. I calciatori, su loro stessa ammissione, si sarebbero gettati nelle fiamme pur di difendere uno dei migliori allenatori che la Serie D abbia conosciuto negli ultimi anni. Determinate scelte, col senno di poi rivelatesi errate, ne hanno diviso i percorsi, che ora sono tornati a incrociarsi. Quattro uomini, quattro professionisti, quattro addetti ai lavori, quattro persone unite dall’amore per il calcio e dalla volontà di edificare una nuova, importante, impresa sportiva. Questa volta con il rossoblu dell’Afragolese.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Calendario 2021-22: Serie A, Serie B, Serie C, Serie D

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P