Afragolese senza freni, Vis Ariano stop. Riscatto Afro, finalmente una grande Audax Cervinara

- Advertisement -

Vince ancora l’Afragolese. La capolista torna con i tre punti dalla trasferta contro il Real Poggiomarino, grazie alle reti di Mosca e di Befi che regalano il successo esterno per 2-0. A testa alta la squadra dI Teta che sbaglia anche il rigore del probabile pareggio quando il risultato era sull’1-0 con Agnello. 

L’Afro Napoli si riscatta e lo fa battendo il Gragnano per 3-1, con le reti di Sheriff, Padin e Pacheco. Inutile il gol su rigore di Martone per il Gragnano quando la squadra di Ambrosino aveva già acquisito il doppio vantaggio. 

Continua la marcia di Ferraro sulla panchina dell’Albanova, che vince 2-0 in casa del Marcianise con i gol di Lepre e Cifani. 

Nel girone B giornata di gloria per l’Audax Cervinara, che travolge l’Alfaterna per 3-0 con doppietta di Senatore gol di Farriciello. Nota negativa per Ciccio Messina l’espulsione di Iaquinto. 

Beffa per il Lioni sul campo del Sant’Agnello nel match in chiave salvezza. Grazie ai gol di De Simone e D’Acierno ospiti avanti sul 2-0, poi la rimonta dei padroni di casa per il 2-2 finale. 

La Vis Ariano capolista impatta sul campo dell’Eclanese. L’1-1 nasce dai gol allo scadere del primo tempo, prima di Fodé e poi di Catarazzuolo che viene anche espulso dopo aver segnato la rete del pari prima dell’intervallo.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P