AFRAGOLA. Una gara divide i rossoblù dal raggiungimento di un meraviglioso sogno: tornare in serie D, dopo tanti anni di assenza. Il match si giocherà domani domenica 10 giugno alle ore 16.30 allo Stadio ” Città Degli Ulivi” di Bitonto.  Tutto pronto tra le fila degli uomini del tecnico Maurizio Coppola, che carica l’ambiente: “Stiamo aspettando questo momento da tutta una stagione, abbiamo gettato testa e cuore in questi play off e siamo a 90’minuti da un sogno, anche se saranno i più duri di tutta la stagione però siamo lì e abbiamo tutta la voglia di dimostrare il nostro valore. Il campo sarà il giudice supremo. Il Bitonto è una squadra fortissima, e lo ha dimostrato anche domenica scorsa, ma queste partite si decidono su episodi, sulla forza mentale di affrontarle. Noi siamo stati molto bravi a gestire determinate situazioni. Siamo fiduciosi verso questo match con la piena consapevolezza che non sarà una gara semplice. Domani sarà una partita ostica, il Bitonto chiaramente punterà ad accorciare il gap dei due gol di distanza, però noi sappiamo che siamo anche noi pericolosi, nella metà campo avversaria e abbiamo anche noi le nostre armi. Cercheremo di dimostrare tutta la nostra forza offensiva. Sarà una bella partita, e puntiamo a chiuderla in bellezza. Grande affetto da parte dei nostri tifosi, che ci seguiranno, per trasmetterci tutto il loro calore, per affrontare benissimo questa grande partita”. 

Potrebbe interessarti

Il Punto sulla Champions League: Ne resterà una sola..

NAPOLI. Le nuove formule degli ultimi anni della Champions League, volute in ossequio all’…