Arriva la punizione per l’Afragolese, la prima in campionato. Nel vero senso della parola perché un super Sannino sui calci piazzati costringe Masecchia al primo ko in campionato. Finisce 3-2 per il Casoria. La capolista cade in una partita rocambolesca, sbloccata in avvio dal gol di Signorelli, autore di una doppietta che negli istanti finali riapre il match. Pareggio di Diana per i padroni di casa e poi Sannino porta in vantaggio i viola. L’Afragolese potrebbe riagganciare i padroni di casa, rimasti in dieci per l’espulsione di Esperimento, ma Longo sbaglia un rigore prima dell’intervallo.

Nella ripresa con l’Afragola che prova a ristabilire il risultato arrivano anche diverse occasioni, ma Sannino si concede un’autentica magia su punizione dal limite segnando la rete del 3 -1. Poi l’altro gol di Signorelli, ma non serve ad evitare una sconfitta. L’Afragolese resta sempre in testa alla classifica con due punti di vantaggio su Puteolana e Afro Napoli. Niente drammi, insomma.

Potrebbe interessarti

L’Italia di Mancini esagera: 9-1 all’Armenia

L’Italia di Roberto Mancini vince a valanga sull’Armenia, trovando l’11esimo s…