di Domenico Oione

Il primo colpo della squadra granata, è avvenuto con grande maestria da parte dell’ASD dell’Acerrana, che così festeggia il ripescaggio in Eccellenza assicurandosi una pedina importante per il centrocampo.

Il primo arrivo è il regista Fiore Ammaturo proveniente dalla Palmese, squadra che l’ha visto indossare la maglia per due anni.

Classe 1997 ha passata esperienza in squadre di D come Sarnese e Frattese, con le quali ha potuto collezionare oltre 60 presenze, oltre a rivestire un ruolo di spicco.

Alla presentazione della società, il giocatore ha potuto esprimere tutta la soddisfazione per il nuovo sodalizio esprimendo tutta la sua gran voglia di fare: “Sono contento di approdare in questa piazza così calorosa e da sempre accogliente. Impiegherò tutto il mio impegno a fare e principalmente mi dedicherò a metterci il massimo e spero di fare bene ed accontentare i tifosi, che sono la spinta propulsiva in ogni incontro”.

Potrebbe interessarti

Ricordi del Pallone | Vi mostriamo gli avvenimenti più belli del nostro calcio

Una nuova rubrica prende vita sulle pagine virtuali del Corriere del Pallone. Ricordi del …