Accordo Inter-Oaktree, operazione per risanare le casse del club

- Advertisement -

Dopo svariati mesi di trattative l’Inter è riuscita a chiudere un contratto di finanzionamento con il fondo Oaktree. L’assetto azionario resta quello attuale, Suning 68,5% e Singapore Lion Rock 31%. Il club dovrebbe restituire tutto entro 3 anni

Accordo Inter-Oaktree, operazione da 275 milioni

Il fondo americano finanzierà l’Inter tramite il Lussemburgo Great Horizon, che è un azienda sotto controllo Suning che tratterà 35 milioni e i restanti 240 andranno nelle casse del club

Accordo Inter-Oaktree, quando si dovranno restituire i soldi

Nel corso dell’estate o entro la fine dell’anno l’Inter dovrà rifinanziare i bond da 375 milioni in linea di credito Rcf per i 50 milioni che scadono nel 2022. L’obiettivo è spostare la restituzione dal 2025 al 2026.

- Advertisement -

Articoli correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi l'articolo

Speciale Europei

Gli ultimi articoli

Newsletter

Subscribe to stay updated.

P