Il mese di agosto abbonda soprattutto di finali di Supercoppa, europea o italiana che sia, perché ormai da anni tradizionalmente segna l’inizia della stagione calcistica, interna e internazionale. Sono trascorsi solo tre anni che il Real Madrid dettava la sua egemonia in Europa. La squadra affidata a Zinedine Zidane aveva vinto la sua ennesima finale di Champions League, la dodicesima della serie, sconfiggendo in finale (4-1) la Juventus, invece alla sua ennesima finale persa. Di fronte il Manchester United che invece aveva vinto la sua prima Europa League, con José Mourinho in panchina, superando in finale la rivelazione Ajax Amsterdam (2-0). Per la prima volta in Macedonia, la finale virerà subito a favore dei Blancos, che passarono in vantaggio a metà primo tempo con un tiro a volo di Casemiro su assist di Daniel Carvajal. Nella ripresa ci si aspettava la reazione  inglese, invece furono ancora gli spagnoli ad andare a rete con Isco dopo triangolazione con Gareth Bale. Poco dopo fu Romelu Lukaku ad accorciare le distanze, ma il risultato non cambiò più. Il Real Madrid vinse la sua quarta Supercoppa Europea, la seconda consecutiva, in questo eguagliando il Milan.

IL TABELLINO

Skopje – Arena Phlip II – 8 agosto 2017 – ore 20.45

Real Madrid: Navas, Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo, Modric, Casemiro, Kroos, Bale (74’ Asensio), Benzema (83’ Cristiano Ronaldo), Isco (74’ Vazquez). All.: Zinedine Zidane

Manchester United: de Gea, Valencia, Lindelof, Smalling, Darmian, Herrera (56’ Fellaini), Matic, Pogba, Mkhitaryan, Lukaku, Lingard (46’ Rashford). All.: José Mourinho

Arbitro: Gianluca Rocchi

Ammoniti: Lingard (MUn)Rashford (MUn), Carvajal (RMa), S. Ramos (RMa)

Marcatori: 24’ Casemiro (RMa), 52’ Isco (RMa), 62’ Lukaku (MUn)

Potrebbe interessarti

Afragolese, rinviato il debutto in campionato per Covid

L’Afragolese non scenderà in campo in questo weekend a causa di una positività al Co…