A guardarlo con gli occhi di oggi, sembrava capovolto il mondo in quel 1962, quando in finale di Coppa Italia giunsero Napoli e Spal, pensando al fatto che i partenopei erano in Serie B mentre i ferraresi militavano nella massima serie.

Erano gli anni in cui gli azzurri facevano un po’ la spola con la serie cadetta, e si ritrovavano la bacheca ancora vuota, senza alcun trofeo. Il viaggio azzurro in quell’edizione della coppa nazionale partì sin dal primo turno, con solo squadre di Serie B, mentre quelle di A entravano nel secondo turno, eliminando ai rigori l’Alessandria e poi la Sampdoria, prima di accelerare dagli ottavi in poi, eliminando a domicilio sia il Torino (2-0), sia la Roma (1-0), prima di superare in semifinale il Mantova (2-1).

La finale

All’ultimo atto c’era la Spal, temibile perché in semifinale aveva superato nientemeno che la Juventus, e in maniera anche netta (4-1). Quel 21 giugno la gara fu subito vivace, una precisa punizione di Gianni Corelli portò in vantaggio la squadra allenata da Bruno Pesaola, il Petisso, quasi immediato venne il pareggio spallino di Dante Micheli. La partita continuò sul filo dell’equilibrio, il Napoli avrebbe potuto chiuderla prima se lo stesso Corelli non avesse fallito un rigore, poi ci pensò Pierluigi Ronzon, su assist di Juan Carlos Tacchi a siglare la rete della vittoria, in un secondo tempo in cui le squadre apparvero molto stanche per il caldo. Una vittoria storica, sia perché la prima in assoluto del Napoli, sia perché conquistata da una squadra che militava in Serie B, la seconda e ultima volta dopo il primo successo del Vado, nel lontano 1922.

Il tabellino

Questo il tabellino di quella partita:

NAPOLI – SPAL 2-1

Roma – Stadio “Olimpico” – 21 giugno 1962 – ore 15.00

Napoli: Pontel (46’ Cuman), Molino, Gatti, Girardo, Rivellino, Corelli, Mariani, Ronzon, Tomeazzi, Fraschini, Tacchi. All.: Bruno Pesaola

Spal: Patrignani, Muccini, Olivieri, Gori, Cervato, Riva, Dell’Omodarme, Massei, Mencacci, Micheli, Novelli. All.: Serafino Montanari

Arbitro: Pietro Bonetto di Torino

Marcatori: 12’ Corelli (Nap), 16’ Micheli (Spa), 78’ Ronzon (Nap)

Le immagini

Ecco il racconto della finale.

Potrebbe interessarti

Accadde Oggi | 12 agosto 2014: derby spagnolo in Supercoppa

Fu ancora un derby spagnolo quello che caratterizzò l’assegnazione della Supercoppa europe…