Nell’ultima edizione dei campionati del mondo giocatasi in Russia nel 2018, la Francia, forte dei suoi giovani campioni, partiva nel novero delle favorite. Questo ruolo si consolidò nel corso della manifestazione, in un gruppo già ridotto per la mancanza di Italia e Olanda, non qualificatesi. Uscirono, poi, già al primo turno la Germania campione in carica, e all’eliminazione diretta la Spagna a opera della Russia (1-1, 4-3 dcr) e il Brasile per mano del Belgio (2-1). I transalpini, superato il girone, eliminarono Argentina (4-3), Islanda (2-0) e Belgio (1-0). In finale andò per la prima volta nella sua storia la Croazia, con tutti pareggi nei tempi regolamentari nella seconda fase, eliminando ai rigori Danimarca (1-1, 3-2 dcr) e Russia (2-2, 4-3 dcr) e ai supplementari l’Inghilterra (2-1 dts).

La finale

Nell’ultimo match lo strapotere tecnico e atletico dei francesi fu marcato, nonostante i tentativi dei croati, che pure iniziarono bene la gara, ma si trovarono sotto nel punteggio per un’autorete di Mario Mandzukic. Ivan Perisic pareggiò dopo dieci minuti ma, trascorsi altri dieci, divenne protagonista il VAR, per la prima volta utilizzato ai mondiali, che assegnò un rigore ai francesi trasformato da Antoine Griezmann. Nel secondo tempo il dominio transalpino si concretizzò nelle reti di Paul Pogba e Kyilian Mbappè, Mandzukic, anche per il riscatto personale, chiuse lo score. Vent’anni dopo, la Francia festeggiava il secondo titolo mondiale.

Il tabellino

FRANCIA – CROAZIA 4-2

Mosca – Stadio “Luzniki” – 15 luglio 2018 – ore 18.00

Francia: Lloris, Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez, Pogba, Kantè (65 N’Zonzi), Mbappè, Griezmann, Matuidi (73’ Tolisso), Giroud (81’ Fekir). CT: Didier Deschamps

Croazia: Subasic, Vrsaliko, Lovren, Strinic (81’ Pjaca), Rakitic, Brozovic, Rebic (71’ Kramaric), Modric, Perisic, Mandzukic. CT: Zlatko Dalic

Arbitro: Nestor Pittana (Argentina)

Ammoniti: Kantè (Fra), Hernandez (Fra), Vrsaljko (Cro)

Marcatori: 18’ Mandzukic (Cro) aut., 28’ Perisic (Cro) 38’ Griezmann (Fra) rig., 59’ Pogba (Fra), 65’ Mbappè (Fra), 69’ Mandzukic (Cro)

Il video

Ecco gli highlights della sfida che ha negato alla Croazia di scrivere la storia.

Potrebbe interessarti

Partite Serie A: il punto della 36° giornata

Manca solo un’ultima gara per la conclusione della trentaseiesima giornata di Serie A, ma …