TIM Cup, Callejon lancia il Napoli in semifinale

Scritto da il 24 gennaio 2017
Print Friendly

NAPOLI – FIORENTINA 1-0

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Albiol, Strinic (61′ Maggio); Zielinsky, Diawara, Hamsik (82’Allan); Callejon, Pavoletti (64′ Mertens), Insigne. A disp.: Rafael, Sepe, Giaccherini, Jorginho, Gabbiadini, Rog, Tonelli, Lasicki, Milanese. All. Calzona

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, Astori, Tomivic; Chiesa, Bedelj 83′ Babacar), Vecino, Maxi Olivera; Bernardeschi (75′ Ilicic), Cristoforo (75′ Borja Valero), Kalinic. A disp. Satalino, Sportiello, De Maio, Toledo, Tello, Diks, Salcedo, Hagi, Milic. All. SousaArbitro: Doveri

Assistenti di linea: Giallatini-Tegoni

Quarto uomo: Valeri

Ammoniti: 28′ Sanchez (F), 37′ Olivera (F), 45′ Astori (F), 67′ Hysaj (N), 89′ Hysaj (N)

Espulsi: 89′ Hysaj (N), 93′ Olivera (F)

Marcatori: 71′ Callejon (N)

Rec: 1′ pt; 5′ st

Torna la Coppa Italia al “San Paolo”. Gli azzurri affrontano la Fiorentina nei quarti di finale dopo aver superato lo Spezia. E’ una gara da non sottovalutare e da vincere al fine di arrivare in semifinale contro una delle due concorrenti tra Juventus e Milan. Maurizio Sarri valuta bene le sue scelte. A centrocampo, insieme ad Hamsik, tornano Zielinsky e Diawara. In attacco, si vede in campo un inedito tridente: Insigne e Callejon supportano Leonardo Pavoletti. In difesa viene confermato Albiol. Tonelli è sostituito da Maksimovic mentre ai lati il tecnico azzurro conferma Hysaj e Strinic. Tra i pali mister Sarri conferma Rrina. Per la Fiorentina, mister Sousa deve fare a meno dell’infortunato Gonzalo Rodriguez e di Zarate squalificato e ceduto. In attacco il Napoli deve stare attento al duo Bernardeschi-Cristoforo supportato da Kalinic. In difesa, Tomivic si posiziona in campo insieme ad Astori e Sanchez. A centrocampo Bedelj e Vecino si posizionano al cento e sugli esterni Chiesa e Maxi Olivera. Parte bene il Napoli che inizia a pressare l’avversario. Al 5′ di gioco ci prova Insigne dalla sinistra. Tatarusanu blocca sicuro. Al 6′ Diawara tenta la conclusione dalla distanza. Intercetta Pavoletti e respinge. Al 13′ prova ad attaccare la Fiorentina con Bernardeschi. Reina blocca a terra. Al 17′ sono ancora i viola ad attaccare. Chiesa ci prova dalla destra. Reina risponde. Al 22′ Astori tenta la conclusione in area. Reina salva miracolosamente. Un minuto dopo, Pavoletti si gira in area e calcia ma spara alto. Al 25′ ci prova il Napoli con Zielinsky su assist di Pavoletti. Il centrocampista polacco manda fuori. Al 29′, su punizione, Insigne calcia. Tatarusanu respinge e la palla colpisce la traversa. I padroni di casa provano a condurre la gara ma la Fiorentina riesce a neutralizzare ogni singola azione avversaria. Al 42′ ci prova Insigne dalla sinistra ma spara alto. Nella ripresa, la Fiorentina prova a tenere il pallino del gioco. Al 50′ Cristoforo tenta la conclusione dalla destra. La palla viene deviata. Al 54′ Insigne appoggia per Pavoletti. L’ex Genoa spedisce fuori. Al 63′ ci prova Insigne su punizione. La palla colpisce la traversa. Al 71′ arriva il gol azzurro. A metterci la firma è Callejon. Al 78′ Ilicic tenta la conclusione ma spara alto. All’88’ ci prova sempre Ilicic ma questa volta dalla distanza. Reina intercetta. Le squadra giocano ancora per 5 minuti dalla fine della gara. La Fiorentina cerca il pareggio ma i padroni di casa riescono a blindare il risultato. il match termina con la vittoria degli azzurri per 1-0.

Stefania Fina

© Copyright 2017 redazione, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVISIONI