Savoia-Real Forio: le dichiarazioni di Fabiano, Caso Naturale, De Rosa e Fava

Scritto da il 17 gennaio 2018
Print Friendly, PDF & Email

Queste le voci dal post-partita di Savoia-Real Forio, semifinale di ritorno di Coppa Italia dilettanti vinta 4-1 dagli oplontini:

FRANCO FABIANO (allenatore Savoia)
Risultato previsto? No, certamente ci speravamo, ma il Forio è stata una squadra degna di una semifinale su un campo del genere. Ma faccio i complimenti anche alla mia squadra e al pubblico che ha risposto alla grande in una giornata uggiosa e infrasettimanale. È un risultato prestigioso che dedichiamo al nostro presidente. Siamo entranti in campo con mentalità e vogliosi di fare una grande partita. Abbiamo perso qualche palla a centrocampo e loro sono bravissimi in ripartenza, dovevamo fare qualche gol in più per non rischiare nei minuti finali. Finale col Nola? Non ci penso, la finale è ancora lontana. Sarà certamente una bellissima partita, ho ottimi ricordi della mia esperienza al Nola, quindi ci sarà una certa emozione. Galizia è un ragazzo eccezionale, mi fa piacere se i miei escono arrabbiati perché vuol dire che ci tengono. Abbiamo un gruppo eccezionale e lui è fondamentale per questi ragazzi”.
DINO FAVA PASSARO (attaccante Savoia)
Abbiamo fatto una grandissima partita, affrontata con determinazione e concentrazione. L’andata è stata un po’ particolare con l’espulsione dopo pochi minuti subito e i due gol presi alla fine, mentre oggi abbiamo fatto una grandissima prestazione. Siamo partiti subito benissimo e li abbiamo affrontati con la giusta determinazione. Solo alla fine ci siamo un po’ complicati la vita e questo è un piccolo difetto che ci portiamo dietro da un po’ di tempo. Col mister lavoriamo bene ed è anche merito suo se abbiamo creato un gruppo così bello”.
VINCENZO CASO NATURALE (attaccante Savoia)
Col Nola sarà una bella finale perché anche loro sono ben costruiti e si sono rinforzati. Oggi i tifosi sono venuti in tanti ma mi aspettavo ancora qualcosina in più, vuol dire che li aspettiamo in Finale. Siamo partiti da favoriti e sin da agosto avevo capito la nostra forza, poi col passar del tempo abbiamo creato un gruppo eccezionale che ci ha portato a questi risultati”.
ROSARIO DE ROSA (centrocampista Savoia)
I gol fanno sempre piacere, la posizione in campo è una questione di equilibrio e così abbiamo trovato la giusta soluzione. Ora non pensiamo al Nola ma solo al Pimonte. Abbiamo lavorato e lavoriamo per puntare al massimo in tutte le competizioni. Spero che la finale si giochi in uno stadio che possa ospitare entrambe le tifoserie e che sia una giornata di sport”.

© Copyright 2018 Giovanni D Avino, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info Giovanni D Avino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONDIVISIONI