Ercolanese, dal Torino arriva un promettente centrocampista classe 2000

Scritto da il 17 gennaio 2018
Print Friendly

È cominciata per l’Ercolanese la settimana di lavoro che condurrà al derby del Vesuvio: domenica al ‘Solaro’, infatti, arriverà il Portici, una gara sentita da entrambe le parti e che richiamerà ad Ercolano tifosi e tanti addetti ai lavori. I giocatori granata effettueranno gli allenamenti fra l’impianto Micri di Volla ed il Solaro, impegnandosi al massimo per arrivare all’importante sfida di domenica carichi e concentrati. Saranno da valutare le condizioni di Rossi e Costantino, usciti un po’ ammaccati nella gara con l’Isola Capo Rizzuto.
Intanto, la società rende noto l’arrivo di un nuovo promettente under alla corte di Squillante: Alessandro Coppola (13/3/00), centrocampista centrale proveniente dal Torino con la formula del prestito secco. Il neo calciatore ercolanese, uno dei classe 2000 su cui il Torino punta per il futuro, giunge nella città degli Scavi a coronamento di una prima fase di collaborazione fra l’Ercolanese e la società piemontese. Fisico prestante (alto 2,05 m), fratello di Domenico (portiere ’99 alternatosi fra la Primavera e la 1a squadra del Toro), Coppola, che ha collezionato 25 presenze nell’Under 17 realizzando 14 reti, si è già aggregato al gruppo, sostenendo oggi il primo allenamento con mister Squillante.

© Copyright 2018 Francesco Russo, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info Francesco Russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVISIONI