ERCOLANESE-CAPO RIZZUTO: DEBUTTO CASALINGO VINCENTE

Scritto da il 10 settembre 2017
Print Friendly

Quattro partite disputate, quattro vittorie portate a casa a pieni voti. L’Ercolanese non si ferma e il debutto casalingo è avvenuto nel migliore dei modi: contro i giallorossi i granata vincono 1-0 e mettono in cascina altri 3 punti preziosi.

In settimana ad Ercolano, inoltre, è giunto un nuovo under: classe 98′, parliamo di  Hassen Rekik, con alle spalle molte presenze in serie D con l’Agropoli.

Nella seconda giornata di campionato di Serie D, l’Ercolanese ha ospitato sul proprio terreno di gioco la Isola Capo Rizzuto, la squadra calabrese di mister Mesiti.
Questa la formazione granata: Mascolo, Rossi, Esposito, Costantino, Varchetta, Poziello, Sorrentino, Ausiello, El Ouazni, Vitiello, Russo. A disposizione di mister Squillante anche Barone, Todisco, Mauro, Fontana, Minopoli, Pastore, Tedesco, Prisco, Giacobbe.
Al “Solaro” il fischio d’inizio alle 15 ha dato via al match, sbloccato a soli 26′ di gioco dalla padrona di casa: l’Ercolanese si porta in vantaggio grazie El Ouazni. Nelle prime due partite di campionato il bomber non si smentisce e mette a segno due gol: nel match scorso contro il Paceco la sua rete congelò il risultato sul 2-0.
La prima frazione di gara continua a ritmi elevati: Lamberti al 29′ risponde prontamente alla rete del bomber, ma finisce in un angolo. Si va agli spogliatoi dopo 1′ di recupero.

Nella ripresa si registrano cambi da parte di entrambe le squadre, ma ormai è fatta: i granata vincono e concretizzano una nuova vittoria, la quarta di questa nuova stagione calcistica.

 

 

Serena Napoletano

© Copyright 2017 Serena Napoletano, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info Serena Napoletano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVISIONI