Coppa Campania, Allievi Regionali. Le doppiette di Vassallo e Palermo stendono l’Oasi Giugliano

Scritto da il 5 maggio 2018
Print Friendly, PDF & Email

Al comunale di Lusciano va in scena la seconda giornata del torneo Coppa Campania, di fronte Frocalcio e Oasi Giugliano. Una sorta di derby in quanto entrambe le società disputano le loro partite interne proprio a Lusciano.

La partita è sin da subito vivace, al 10′ pt, dopo un tentativo di Palermo ben respinto da Di Maria, Vassallo porta in vantaggio i suoi, assist al bacio di Palermo che pesca il numero 9 gialloblù a centro area, bravo a farsi trovare libero e depositare la palla in fondo al sacco. La Frocalcio sblocca il risultato e deve ringraziare il suo numero 10 che dalla destra inventa la giocata per l’1-0. I locali provano a raddoppiare e mettere la gara su di un binario sicuro, ma al 20′ pt arriva in modo inaspettato il pareggio ospite: lancio dalle retrovie che sorprende la difesa Frocalcio, Pede scatta in posizione dubbia di fuorigioco che il direttore di gara reputa non esserci, il numero 7 si invola verso la porta difesa da Pagnano e con un lob sigla la rete dell’ 1-1. Ma quando sembrava che la prima frazione doveva chiudersi in parità, arriva una geniale imbucata di Aruta che pesca sul filo del fuorigioco Palermo, altruista il numero 10 giallo-azzurro che invece di cercare la rete personale premia l’accorrente Vassallo, l’attaccante è ancora una volta libero di calciare e non deve far altro che mettere la palla in rete. E’ 2-1 al duplice fischio.
Nella ripresa una sola squadra in campo, al 12’st Palermo si regala, finalmente, un gol fantastico, cross dalla sinistra di Marano che trova il piccolo folletto, il numero dieci a tu per tu con il portiere lo salta in uscita e deposita la palla in rete. Delirio sugli spalti per la giocata di Palermo che si conferma essere il calciatore che fa la differenza in questa squadra. Al 20′ st l’Oasi Giugliano resta in dieci per l’espulsione di Pede, doppia ammonizione per l’autore del momentaneo 1-1, ma gli ospiti non mollano e qualche minuto dopo riaprono il match, questa volta è De Simone che approfitta di un rimpallo e appena dentro l’area trafigge Pagnano in uscita disperata.

La rete non spaventa la Frocalcio, ed è ancora Palermo a dare tranquillità ai suoi, con una splendida conclusione che dopo aver toccato il palo si spegne in fondo al sacco.

E’ la rete che sancisce il 4-2 finale, con questi tre punti la Frocalcio si porta a quota quattro dopo il pareggio nella prima giornata.

Frocalcio: Pagnano, Fontana, Vorzillo, Oliva, Migliozzi, Aruta, Cecere, Riccardis, Vassallo, Palermo, Del Mondo, Rammairone, De Girolamo, Pacco è, Buonomo, Polverino, Marano, Esposito.
ASD Oasi Giugliano: Di Maria, Ferrillo, Di Giuseppe, Cerbero, Pede, Buonanno, Grieco, Palumbo, Giannino, Verde, Turaccio, Esposito, Zancaglione, Palmente, De Simone, Cioffi, Granata.

© Copyright 2018 Alberto Marano, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info Alberto Marano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONDIVISIONI