Benevento, un’altra beffa

Scritto da il 10 settembre 2017
Print Friendly

BENEVENTO – TORINO 0-1

Benevento (4-4-2): Belec; Venuti, Antei, Lucioni, Letizia; Ciciretti (84′ Del Pinto), Cataldi, Memushaj, D’Alessandro (66′ Lazaar); Iemmello (71′ Puscas), Coda. A disp.: Brignoli, Djimsiti, Chibsah, Viola, Di Chiara, Gyamfi, Parigini, Lombardi, Armenteros. All. Baroni

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Obi (10′ Acquah, 55′ Baselli); Falque, Ljajic, Niang 72′ Berenguer); Belotti. A disp.: Ichazo, Milinkovic-Savic, Bonifazi, Burdisso, Ansaldi, Edera, Barreca, Lyanco, Sadiq. All. Mihajlovic

Arbitro: Abisso di Palermo
Guardalinee: Posado-Caliari
Quarto uomo: Illuzzi
Var: Mariani
Avar: Abbattista

Ammoniti: 32′ Moretti (T), 45′ Memushaj (B), 52′ N’Koulou  (T), 68′ Venuti (B)
Marcatori: 93′ Falque (T)
Rec: 1′ pt; 4′ st

Al “Ciro Vigorito “arriva il Torino di mister Mihajlovic per il terzo appuntamento stagionale. Il tecnico giallorosso scende in campo con il consueto 4-3-3 e dal primo minuto vediamo schierato un attacco inedito: Iemmello e Coda guidano l’attacco giallorosso verso un risultato positivo che il Benevento aspetta dall’inizio del campionato. In campo dal primo minuto anche il neo acquisto Memushaj. Mister Mihajlovic non rinuncia al suo 4-2-3-1. Per l’attacco il tecnico macedone si affida al gallo Belotti supportato alle spalle dal trio Falque-Ljajic-Niang. Quest’ultimo appena arrivato gode della fiducia di mister Mihajlovic che lo schiera in campo dal primo minuto. Inizia la gara. Il Benevento attacca da subito. All’2′ Coda tenta la conclusione. Sirigu blocca a terra. Al 6′ Ciciretti calcia dalla distanza. Sirigu non si lascia sorprendere. Al 9′ prova a rispondere il Torino dal limite con Ljajic ma la palla si stampa sul muro avversario. Spinge ancora il Benevento. Al 17′ Coda arriva al limite dell’area ma perde palla. Al 24′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo tenta la conclusione Cataldi dal limite. La difesa granata intercetta. Al 31′ Falque calcia dalla distanza ma spara alto. Al 33′ Ciciretti, su calcio di punizione, calcia in area. Intercetta Lucioni ma non centra la porta. Al 38′ Ljajic tenta la conclusione dal limite. Belec respinge. Al 41′ ci prova Belotti. Belec blocca a terra. Al 44′ è il Benevento ad attaccare con Coda. Sirigu risponde. Al 52′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Belotti stacca di testa. La palla finisce alta sopra la traversa. Al 55′ Letizia dribbla gli avversari e calcia dal limite. La palla si stampa sul muro avversario. Al 69′ Lazaar appoggia in area per Iemmello. L’attaccante giallorosso spara alto. Al 78′ ci prova Baselli ma sbaglia la conclusione. All’83’ Puscas z’invola in area e calcia. Sirigu blocca a terra. All’88’ gran tiro di Lazaar in area. La palla finisce fuori di poco. Allo scadere il Benevento viene meno ed il toro ne approfitta. Al 93′ Falque s’invola in area e calcia. Belec nulla può. I padroni di casa cadono dopo aver condotto un match di tutto rispetto. La gara finisce con il risultato di 1-0 per i granata.

Stefania Fina

© Copyright 2017 Stefania Fina, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info Stefania Fina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVISIONI