Benevento-Milan 2-2: finalmente il primo punto giallorosso

Scritto da il 3 dicembre 2017
Print Friendly

BENEVENTO – MILAN 2-2

Benevento (4-3-3): Brignoli; Letizia, Djimsiti, Costa, Di Chiara (79′ Gyamfi); Memushaj (79′ Coda), Cataldi, Chibsah; Parigini (66′ Brignola), Puscas, D’Alessandro. A disp.: Belec, Del Pinto, Viola, Venuti, Kanoute, Lombardi, Antei, Gravillon. All. De Zerbi

Milan (3-4-3): Donnarumma; Romagnoli, Bonucci, Musacchio; Borini (60′ Abate), Kessie, Montolivo (73′ Biglia), Rodriguez; Suso (87′ Zapata), Kalinic, Bonaventura. A disp.: Storari, Donnarumma, Calabria, Silva, Gomez, Paletta, Antonelli, Cutrone, Locatelli. All. Gattuso

Arbitro: Mariani

Guardalinee: Longo-Posado

Quarto uomo: Di Paolo

Var: Gavillucci

Assistente Var: Fiorito

Ammoniti: 24′ Romagnoli (M), 29′ Cataldi (B), 54′ Di Chiara (B), 75′ Romagnoli (M), 89′ Kessie (M), 92′ Abate (M)

Espulsi: 75′ Romagnoli (M)

Marcatori: 38′ Bonaventura (M), 49′ Puscas (B), 57′ Kalinic (M), 94′ Brignoli (B)

Rec: 5′ st

Al “Ciro Vigorito” arriva il Milan del neo arrivato mister Gattuso. È una lotta tra due squadre che hanno bisogno di punti ma soprattutto si tratta di un confronto da due tecnici puro sangue che hanno avuto già modo di affrontarsi in passato, anche volando qualche parola di troppo. Il Milan deve fare bottino pieno ma anche i sanniti non vogliono rinunciare ad ottenere i primi punti per non chiudere il girone di ritorno a secco.

Mister De Zerbi riconferma Andrea Costa e ripropone il 4-3-3. In difesa sugli esterni ritrovato Letizia insieme alla conferma Di Chiara. Al centro si posizionano Djimsiti e Costa.

Davanti si schierano Memushaj, Cataldi e Chibsah mentre in attacco D’Alessandro e Parigini sono di supporto alla prima punta Puscas. Mister Gattuso conferma tra i pali Donnarumma. In difesa scende in campo il trio composto da Mustacchio, Bonucci e Romagnoli. A centrocampo sugli esterni si posizionano Borini e Rodriguez mentre al centro c’è la coppia Kessie-Montolivo. In attacco Suso e Bonaventura supportano la punta Kalinic. Inizia la gara. Il Milan si rende subito pericoloso. La prima azione concreta arriva al 10′. Bonaventura s’invola in area e calcia ma spara alto. Un minuto dopo è ancora Bonaventura a tentare la conclusione. Brignoli esce e ferma l’attaccante rossonero. Al 20′ prova a rispondere Parigini. Donnarumma blocca senza difficoltà. Al 28′ Bonaventura calcia dalla distanza. La palla finisce sul fondo. Al 33′ Parigini si divora una clamorosa occasione da gol. Il giocatore giallorosso tutto solo davanti a Donnarumma manda fuori di poco. Al 38′ arriva il primo gol dei rossoneri. A metterci la firma è Bonaventura. Al 49′ arriva il pareggio giallorosso. Puscas tutto solo calcia in area. Donnarumma nulla può. Al 57′ arriva il raddoppio rossonero. Su calcio d’angolo Kalinic intercetta ed insacca in rete. Al 69′ prova a rispondere Letizia dalla distanza. Donnarumma blocca a terra. Al 70′ Chibsah appoggia per Cataldi che ci prova dal limite. Donnarumma blocca sicuro. Al 75′ viene espulso Romagnoli a causa di un brutto fallo su Puscas. All’84’ ci prova Coda dal limite ma spara alto. All’89’ è ancora Coda a tentare la conclusione di testa ma il tiro è troppo debole. Donnarumma blocca senza difficoltà. I padroni di casa cercano il pareggio fino alla fine e i 5 minuti di recupero sono decisivi. Allo scadere il portiere Brignoli batte Donnarumma e pareggia i conti. Il Benevento conquista il primo punto del campionato.

© Copyright 2017 redazione, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVISIONI