Avellino, la rimonta non riesce: il Parma passa

Scritto da il 29 marzo 2018
Print Friendly, PDF & Email

AVELLINO – PARMA 1-2

Avellino (4-4-2): Lezzerini; Pecorini (81′ Laverone), Ngawa, Kresic, Rizzato; Molina (57′ Morosini), De Risio (23′ Cabezas) Tacchio, D’Angelo; Asencio, Castaldo. A disp.: Casadei, Marchizza, Moretti, Migliorini, Vajushi, Ardemagni, Falasco, Morero, Wilmots. All. Novellino

Parma (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo; Dezi, Munari (79′ Scavone), Barilla’; Insigne, Calaio’ (86′ Ceravolo), Baraye (75′ Di Gaudio). A disp.: Nardi, Dini, Vacca, Lucarelli, Frediano, Anastasio, Gazzola, Siligardi, Sierralta. All. D’Aversa

Ammoniti: 15′ Kresic (A), 16′ D’Angelo (A), 42′ Dezi (P), 50′ Di Tacchio (A), 87′ Insigne (P)

Marcatori: 4′ Gagliolo (P), 8′ Insigne (P), 33′ Asencio (A)

Espulsi: 45′ D’Aversa (all. P), 45′ Novellino (all. A)

Arbitro: Martinelli

Guardalinee: Cangiano-Scarpa

Quarto uomo: Garofalo

Rec: 4′ pt; 5′ st

Al “Partenio-Lombardi” si sfidano due squadre con obiettivi diversi. L’Avellino punta ad una salvezza in campionato. Il Parma vuole centrare l’obiettivo play-off. Il pareggio dei Lupi contro la Pro Vercelli ha inasprito gli animi a tal punto che mister Novellino ha annunciato il silenzio stampa. Il tecnico biancoverde torna al 4-4-1-1. In porta vediamo Lezzerini che sostituisce Radu infortunato. In difesa si posizionano Pecorini, Ngawa, Kresic, Rizzato. In mediana il tecnico schiera Molina insieme a D’Angelo sulle fasce. Al centro fasce si posizionano De Risio e Di Tacchio. In attacco vediamo il duo Asencio-Castaldo. Mister D’Aversa risponde con un 4-3-3. In porta il tecnico schiera l’ex biancoverde Frattali. In attacco punta sulla coppia Insigne e Baraye a supporto di Calaio’. Inizia la gara. I ducali si rendono da subito pericolosi. Infatti al 4′ arriva il gol. Calcio d’angolo di Dezi. Nella mischia in area, Gagliolo intercetta e batte Lezzerini nell’angolino. All’8‘ arriva il secondo gol degli ospiti. Sulla ribattuta avversaria Insigne calcia ed insacca in rete senza difficoltà. Al 16′ punizione dal limite per i ducali. Calcia Calaio’ e spedisce fuori di poco. Al 26′ Di Tacchio tenta la conclusione dal limite su assist di Castaldo. La palla si perde sul fondo. Al 33′ arriva il primo gol dei Lupi. Asencio s’invola in area ed insacca in rete. L’Avellino tenta fino all’ultimo di pareggiare i conti. Al 45’+1 Cabezas tenta la conclusione. Il pallone finisce sull’esterno della rete. Al 53′ conclusione di Insigne dalla distanza. La palla colpisce il palo. All’80’ Castaldo si avvia verso la porta e calcia dalla distanza. La palla termina fuori. Al 91′ Di Tacchio tenta la conclusione. Frattali blocca a terra. L’Avellino non riesce a pareggiare i conti. I ducali si aggiudicano la gara e per i Lupi è crisi sempre più nera.

© Copyright 2018 redazione, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONDIVISIONI