Avellino a piccoli passi: un punto con l’Entella

Scritto da il 11 novembre 2017
Print Friendly

AVELLINO – VRTUS ENTELLA 0-0

Avellino (3-5-2): Lezzerini; Suagher, Migliorini, Ngawa; Laverone, Moretti (68′ Bidaoui), Di Tacchio, D’Angelo, Molina (80′ Falasco); Asencio (62′ Castaldo), Ardemagni. A disp.: Iuliano, Pozzi, Pecorini, Marchizza, Kresic, Camara’, Paghera. All. Novellino

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Benedetti, Pellizzer, Brivio; Palermo (65′ Eramo), Troiano, Nizzetto (90′ Ardizzone); Crimi; La Mantia (74′ Diaw), De Luca. A disp. Paroni, Massolo, De Santis, Cleur, Di Paola, Mota, Currarino, Baraye. All. Aglietti

Arbitro: Minelli

Guardalinee: Bellutti-Bresmes

Quarto uomo: Nasca

Ammoniti: 24′ Nizzetto (V), 63′ Benedetti (V), 85′ D’Angelo (A), 87′ De Luca (V)

Rec: 5′ st

Al “Partenio-Lombardi” arriva la Virtus Entella di mister Aglietti.

I biancoverdi devono vincere per dare una scossa generale e rimettersi in carreggiata ma soprattutto per placare le numerose polemiche che hanno avvolto il club irpino. Il recente rapporto conflittuale tra la tifoseria ed il presidente Taccone non sta aiutando la serenità ambientale. Mister Novellino propone un 3-5-2 e dal primo minuto rinuncia all’intraprendente Bidaoui mentre in attacco inserisce Asencio accanto ad Ardemagni. Mister Aglietti risponde con il 4-3-1-2 affidandosi in attacco alla coppia La Mantia-De Luca. Inizia la gara. Gli ospiti attaccano da subito. Al 3′ Nizzetto ci prova dalla distanza. Lezzerini blocca a terra. Al 18′ la gara è statica con un Avellino che non riesce a venirne fuori. Al 20′ Nizzetto la mette in mezzo su punizione. Benedetti intercetta di testa e spedisce fuori di poco. Al 37′ la gara inizia ad innervosirsi. Al 43′ La Mantia intercetta un cross ma il suo tiro non arriva in porta. Al 48′ Molina calcia dal limite su respinta di Iacobucci ma spedisce fuori. Al 63′ punizione dal limite per i biancoverdi. Calcia Moretti ma spara alto. Al 73′ ci prova D’Angelo dal limite. Iacobucci respinge. All’84’ Brivio s’invola in area masi scontra con il muro biancoverde. Negli ultimi minuti di gioco L’Avellino prova a mettere in difficoltà gli avversari attaccando gli spazi ma ogni azione viene fermata. L’ultima occasione utile per i Lupi e’ al 93′ con D’Angelo che calcia dalla distanza ma la spedisce fuori di poco. La gara finisce a reti bianche.

Stefania Fina

© Copyright 2017 redazione, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVISIONI