AFRO-NAPOLI UNITED

Scritto da il 6 aprile 2018
Print Friendly

06/04/2018

Comunicato stampa del 6 aprile 2018-Campionato Regionale di Promozione, girone B

Afro-Napoli United, Rinaldi presenta la sfida con la Pompeiana 1929: “Pronti a vincere”

A questo punto del campionato, a poche giornate dalla fine e con la promozione in tasca, l’Afro-Napoli United punta a fissare nuovi record. La squadra vuole mantenere alti gli obiettivi e chiudere questa grande stagione, in bellezza. Gli uomini di Ambrosino, sabato 7 aprile, affronteranno al Vallefuoco la Pompeiana 1929 alle ore 16, pronti a dare il massimo in campo dinnanzi alla meravigliosa tifoseria. Ma è anche tempo di bilanci: “E’ stato un anno stupendo per me, un anno da incorniciare”. Emozionato e pronto a dare il massimo, ancora una volta, il giocatore multietnico Luigi Rinaldi, ripercorre questa grande stagione: “Dal primo giorno che ci siamo incontrati, nel mese di agosto in ritiro, abbiamo subito fissato l’obiettivo: quello di vincere il campionato. E’ stato un anno duro, non abbiamo mai mollato, e anche quando la strada era spianata, abbiamo continuato a combattere dando, ancora una volta, la dimostrazione di essere una squadra unita. Per me è stato un anno indimenticabile, – spiega Rinaldi – non mi era mai capitato di vincere un campionato ne di incontrare persone così uniche come tutta la famiglia Afro. È stata una cavalcata stupenda”. Adesso occhi al campionato, c’è una nuova partita da affrontare: “La gara con la Pompeiana non sarà semplice ma vogliamo vincere e mantenere alto il rendimento. Dobbiamo entrare in campo, dettare le regole del gioco e segnare perché ci sono altri attaccanti affamati. Sarà una partita dura, la nostra avversaria – spiega Luigi Rinaldi – proverà a fare la sua gara, noi veniamo da una settimana intensa e l’affronteremo con la massima concentrazione anche perché mister Ambrosino non molla mai, neanche un secondo”. Infine Rinaldi ringrazia tutto l’ambiente e guarda al futuro: “Ringrazio tutta la società che ci è sempre stata vicina. Ringrazio lo staff che ci ha guidato in questo lungo percorso. Un ringraziamento particolare va ai mister Ambrosino e Fasano che mi hanno insegnato tante cose: fissare un obiettivo e perseguirlo. Ringrazio il gruppo, sempre unito, mai un litigio, anche fuori dal campo abbiamo vissuto un anno magnifico, costruendo rapporti sinceri. Ringrazio dal primo all’ultimo di tutta questa grande famiglia e spero di vincere un altro campionato con la maglia dell’Afro-Napoli United”.

© Copyright 2018 Giuseppe Improta, All rights Reserved. Written For: Il Corriere del Pallone

Info Giuseppe Improta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONDIVISIONI